MyTravelAdd porta volti nuovi in Gruppo Santa Fe…

Ciao a tutti, come insegna la buona educazione, bisogna presentarsi, ma è più facile a dirsi che a farsi, infatti farlo a voce, almeno per me, è molto più facile che scriverlo, poiché si rischia sempre di scadere nella retorica e in cose banali, quindi vediamo di fare del mio meglio!

Mi chiamo Stefano Taddio, vengo da Annone Veneto, ho 28 anni vorrei fare l’astronauta e il mio sogno è la paceautoviaggio nel mondo………..

Perfetto, e con un inizio cosi le cose non possono che migliorare!
Una mia grande passione è quella di viaggiare, soprattutto in macchina (altra mia grandissima passione) perché da la possibilità di osservare e non semplicemente di vedere posti, culture e paesi sempre nuovi. Fin da piccolo ho avuto la fortuna di girare, con la mia famiglia, la nostra splendida Italia e conoscerne diverse sfaccettature, poi crescendo i primi viaggi da solo all’estero mi hanno permesso di incontrare culture diverse e vedere paesaggi nuovi e diversi.
Durante gli studi ho scoperto un’altra mia passione, il marketing e la comunicazione, più precisamente mi affascinano le strategie da mettere in atto per poter pubblicizzare un prodotto in modo da renderlo unico e appetibile agli occhi del consumatore. Proprio su questo, infatti, si sono incentrati i miei studi universitari.

Ora ho la fortuna di mettere insieme le due cose lavorando come Project Manager a MyTravelAdd, un progetto che vuole mettere in contatto turisti, strutture e servizi operanti nel turismo. Una sorta di Hub dove inglobare tutto quello che può servire al turista per rendere unica la propria vacanza.
Ma ve lo racconterò più nel dettaglio prossimamente, intanto potete seguirci sulla nostra pagina di Facebook.

Vi saluto tutti!!!
A presto, Stefano.

Più servizi al turista tra i buoni propositi per il nuovo anno

Fare bilanci di fine anno è sempre un ottimo modo per iniziare nel modo migliore i 365 giorni che si apprestano a passare e che, come sempre, si concluderanno senza neanche rendersene conto. Fare il punto della situazione, infatti, è il modo migliore per capire quanta strada è stata fatta e pianificare la strada da fare in futuro.

Anche in Gruppo Santa Fe, ovviamente, abbiamo tirato le somme alla fine del 2012 e i risultati che abbiamo avuto sotto gli occhi ci hanno fatto capire ancora di più quanto questo anno sia stato importante per noi: abbiamo lavorato 41822 ore, abbiamo eseguito e fatturato 735 lavori per 193 clienti serviti!

Succede sempre così: nella frenesia del lavoro quotidiano, delle corse contro il tempo e dei mille impegni che si susseguono non ci si rende bene conto di quante cose abbiamo fatto nel corso di un intero anno. E invece vale la pena di soffermarsi a fare un po’ di analisi anche quando ci si rende conto delle cose positive, non soltanto quando si commettono errori e si analizza l’accaduto per evitare che si ripetano le stesse cose.

Quindi che cosa possiamo concludere da questi numeri? Santa Fe è in continuo movimento, in continua evoluzione, è una realtà importante e solida che trae linfa dallo spirito e dalla passione dei suoi collaboratori, è un partner affidabile per i suoi clienti e lavora al massimo delle sue possibilità per soddisfare le esigenze di chi ripone fiducia nell’agenzia.

Onde evitare di gasarci troppo, però, tutto questo ci deve servire come punto di partenza per crescere ancora, per costruire qualcosa di nuovo e per migliorare sempre di più. La lista dei buoni propositi per il 2013 è lunga e di sicuro in cima alle priorità ci sono tutti gli sforzi che stiamo facendo per il lancio di MyTravelAdd, previsto per la metà di aprile. Come vi abbiamo già spiegato qualche settimana fa l’idea ci è venuta quasi per caso ma ci siamo resi conto subito che non era un aggregatore di servizi per il turista non fosse una necessità soltanto nostra, quindi ci siamo messi subito al lavoro per affinare l’idea e renderla ogni giorno più concreta. Aprile arriverà in fretta e la nostra “to do list” è piena di cose da spuntare per poter fornire ai turisti e agli hotel servizi efficaci per il prossimo periodo vacanziero.

Contiamo anche su di voi per far crescere sempre di più questo progetto.

E’ Natale in Santa Fe

In questo 2012 Santa Fe ha vissuto grandi cambiamenti, dalla nuova sede, a nuovi collaboratori, a nuovi progetti, ma anche a matrimoni e a nascite. E dopo tutti questi traguardi anche noi sentiamo abbiamo voglia di goderci il bilancio positivo dell’anno che sta per concludersi insieme alle nostre famiglie e ai nostri cari, per poter ricominciare con nuovo slancio e con rinnovata passione per ciò che facciamo nell’anno che sta arrivando.

Vi ringraziamo per essere stati con noi in questi 366 giorni e cogliamo l’occasione per farvi i nostri migliori auguri per un caloroso e sereno Natale, circondati dall’affetto delle persone più care, e per un 2013 ricco di positività per tutti, che visti i tempi ce n’è un gran bisogno!

Ci rivediamo l’anno prossimo!

Lo Staff di Santa Fe

Nuovi stimoli per il 2013 da una mail di un futuro cliente

Ci sono tante cose, nella vita, che possono dare grande soddisfazione e gratificare molto più di qualsiasi somma in denaro. E nel lavoro, a volte, capita che sia una semplice mail inaspettata a darti quel senso di realizzazione e appagamento che ti fanno pensare “si, forse sono sulla strada giusta!“. Ed è proprio questo che è successo oggi, quando ci è arrivata questa mail di un potenziale futuro cliente con cui abbiamo avuto un interessante incontro di lavoro.

Vi riportiamo qui, per intero, la mail che abbiamo ricevuto.

“OGGETTO: Due righe…

…che mi servono per ringraziarti per l’incontro di oggi.

Spesso sento parlare di gente più o meno in gamba che fa lavori come il Vostro, e credo che la difficoltà, per chi cerca una consulenza o più semplicemente un consiglio su come fare marciare la propria attività, stia nel riporre fiducia in persone che non sai bene cosa facciano o che strumenti usino per riuscire a darti una mano. Credo sia tipico nella natura umana… e nel fatto che, proprio in questo periodo, il mondo imprenditoriale si sta accorgendo dell’utilità che Voi potete avere.

No, non sto parlando del Vostro lavoro di consulenza, Enrico, non conosco bene il settore! ;))

Sto dicendo semplicemente che mi ispirate fiducia, fin dal primo momento che ci siamo parlati. E’ per questo che auspico una bella collaborazione.

A presto, buona serata!

Arch. Paolo Demo”

 

Noi non possiamo far altro che essere felici di queste parole. Perchè ci confermano che lavoriamo nel modo giusto e che i nostri sforzi vengono capiti, che ci stiamo impegnando nella giusta direzione e che siamo persone (ancor prima che un’agenzia) su cui si può contare. Forse semplicemente perchè siamo in grado di trasmettere la passione per quello che facciamo.

Non amiamo lodarci troppo o lasciarci andare a facili entusiasmo per qualche complimento, ma in questo caso si legge chiaramente che i suoi complimenti sono sinceri e non di circostanza. Prendiamo queste parole come un nuovo stimolo per continuare ad andare avanti sulla strada che abbiamo tracciato, fedeli ai nostri valori e alle nostre scelte professionali e ringraziamo di cuore l’autore di questa bella mail.

Un’idea nata da un bisogno – come vogliamo il turismo di domani

Ogni volta che devo fare un viaggio, la prima cosa che faccio è accendere il pc.

Scelta la meta, cerco sui vari social quale sia la struttura con le migliori recensioni. Visito il sito dell’albergo o del bed&breakfast in questione, controllo i prezzi e prenoto (difficilmente da siti di booking online, ma questa è una mia tara).
Ogni volta la domanda è: una volta arrivato la cosa faccio?
Per rispondermi riaccendo il pc e navigo alla ricerca di servizi, attività ed eventi nei dintorni, eventualmente prenoto o segno in agenda cosa si può fare.

La frustrazione è molto elevata: ore e ore passate a cercare, salvare bookmark, navigare e navigare. E mi sono chiesto se esiste la possibilità di raccogliere tutto in un unico servizio, un punto di incontro tra il turista, la struttura ricettiva e le attività da fare durante la permanenza vacanziera.

Sono tornato in ufficio dopo le vacanze e, chiacchiera che ti chiacchiera,  io ed Enrico abbiamo ragionato su un’idea: un sito dove io possa gestire la pianificazione dei giorni di relax che mi concedo.

Provate ad immaginare: un sito dove le strutture ricettive danno la possibilità al proprio cliente di navigare tra i possibili servizi accessori a cui possono accedere. Servizi che, diversamente, non riuscirebbero a fornire (o consigliare) al proprio cliente in maniera organizzata.

Ci abbiamo pensato e abbiamo gettato le basi per MyTravelAdd

MyTravelAdd

Avere un calendario delle mie vacanze, una lista di possibili attività e la possibilità di prenotare tutti i servizi accessori (escursioni, noleggio bici, visite guidate…)

Credo che questo sito possa rappresentare, per un albergo o per un operatore di servizi direttamente o indirettamente collegati al turista, un punto di vantaggio, aiutandoli a coccolare sempre di più il turista, distinguendosi con un servizio in più, soprattutto in una fase in cui la guerra dei prezzi non è mai la scelta giusta.

Stay tuned, aggiornamenti in corso

Cosa ve ne pare? Dateci la vostra impressione!

RSS FEED Facebook Twitter Pinterest Flickr