Twitter si evolve! Ecco come cambia (in meglio)

Twitter 300x75 Twitter si evolve! Ecco come cambia (in meglio)

Forse qualcuno di voi si ricorderà che qualche tempo fa vi avevo parlato di Twitter. In quell’occasione avevo elencato le caratteristiche vincenti di questo social network, alcune delle quali lo rendevano diverso da Facebook. Uno dei pregi che avevo voluto mettere in risalto era l’essenzialità di questo servizio, che “costringeva” a inviare messaggi coincisi entro il limite di 140 caratteri. Tutto questo fino a oggi. Twitter si è evoluto! Andando oltre la semplice possibilità di comunicare attraverso brevi messaggi testuali.

La novità, parlando in generale, è la possibilità di visualizzare più contenuti e informazioni all’interno della home page. Finora, cliccando su un link all’interno di un messaggio per visualizzarne il contenuto, si veniva rimbalzati in una nuova scheda del browser. Ora invece l’interfaccia di Twitter si è sdoppiata, e nella sua parte destra permette di vedere contenuti e informazioni senza abbandonare la pagina. Così, se un vostro amico vi linkerà un video, potrete vederlo subito, nella colonna di destra.

twit2 300x169 Twitter si evolve! Ecco come cambia (in meglio)Tutti i contenuti multimediali quindi, come video e foto da Youtube e Twitpic, saranno visibili immediatamente. Non solo, cliccando su un tweet si avranno informazioni sull’autore, eventuali risposte a quel messaggio, altri tweet della stessa persona. Se si tratta di un messaggio geolocalizzato, comparirà una piccola mappa con il luogo da cui esso è stato inviato. Cliccando su un nickname, invece, si vedrà subito un mini profilo con le informazioni che lo riguardano, ancora una volta senza uscire dalla home page.

Alcuni hanno visto in questi cambiamenti un avvicinamento dell’uccellino al modello Facebook, tale da renderlo un meno microblog e più social network. I responsabili di Twitter, comunque, lo definiscono un information network, più che un social vero e proprio. Io sono d’accordo. A mio avviso queste modifiche non snaturano la funzione originale di Twitter, che resta essenzialmente di condivisione di informazioni e notizie, prima ancora che sociale. Sicuramente, questi cambiamenti rendono tutto più semplice, senza il fastidio di dover rimbalzare tra una scheda e l’altra come una pallina da flipper.

Tutte queste novità saranno messe in atto gradualmente nelle prossime settimane, quindi non preoccupatevi se ancora non le notate nel vostro profilo. Per finire, vi lascio al video ufficiale con cui Twitter ha voluto presentare l’update. Un po’ stucchevole a mio modo di vedere, e non molto informativo… Comunque, voi che dite di questa mini rivoluzione? Io ne sono molto contento!

  1. Ancora nessun commento.

  1. Ancora nessun trackback.


7 − = tre

RSS FEED Facebook Twitter Pinterest Flickr